lunedì 22 aprile 2013

6° TROFEO DI MINIRUGBY “ LUPO ALBERTO” 4/5 MAGGIO 2013



La Junior Rugby School dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Valseriana, organizzerà il 4 e 5 maggio 2013 la 6° edizione del Trofeo Lupo Alberto di minirugby, concentramento interregionale che negli anni è stato riconosciuto dalle squadre partecipanti fra i migliori dell’Italia Settentrionale. 
Il Torneo, che ha visto nell’ultima edizione 2012 la partecipazione di circa 800 minirugbysti oltre ad accompagnatori, allenatori ed educatori, è stato riconosciuto dalle stesse Amministrazioni pubbliche locali come manifestazione di notevole rilevanza sportiva e turistica, ottenendo dalle stesse il patrocinio sia in termini economici che di disponibilità delle strutture.
Il Trofeo di minirugby organizzato dalla Junior Rugby School ha ottenuto fin dalla prima edizione il prestigioso patrocinio di Silver, l’ideatore e “padre” di Lupo Alberto e dei personaggi che popolano il suo mondo, concedendo in esclusiva all’A.S.D. Rugby Valseriana l’utilizzo dell’immagine dell’evento.
    I fan potranno incontrare Lupo Alberto e Marta, acquistare fumetti e gadgets ma soprattutto conoscere SILVER che sarà l’ospite d’onore della manifestazione. 
Il trofeo “Lupo Alberto” viene organizzato nello splendido altopiano Clusonese, in Alta Valle Seriana, in un contesto di riconosciuta valenza turistica, incorniciato dal Pizzo della Presolana, massiccio di origine dolomitica di incomparabile bellezza.
La zona, situata a circa un’ora di strada da Milano, è a pochi chilometri dal Lago  d’Iseo, raggiungibile agevolmente da tutte le principali città della Regione Lombardia.
             Il Trofeo “Lupo Alberto” viene organizzato con base logistica nel Comune di Rovetta, presso l’impianto sportivo G.Paolo Marinoni ed il Parco comunale VILAFANT.
Oltre agli impianti di Rovetta, le partite vengono disputate sui campi di Onore, Clusone, Fino del Monte, Songavazzo e Cerete.
Gli impianti sportivi interessati dalla manifestazione sono localizzati su un’area di circa 3,5 chilometri quadrati, comodamente servita da strade e servizi di bus navetta.
Tutti possono accedere alla manifestazione e assistere gratuitamente alle partite del torneo.
E i punti di ristoro… non mancano di certo.
Se volete passare un bel fine settimana con i bambini, quale occasione migliore per conoscere meglio questo bellissimo sport che sta sempre più diffondendosi nel nostro Paese grazie anche ai recenti successi della Nazionale!




Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails