martedì 1 maggio 2012

Anteprima Lupo Alberto n 323, maggio 2012

Cover di Silver

Testi e disegni di Silver
 
DOLCE COMPAGNA (FOLLIA)
Di mille risate, sul fango e sulla sfortuna.
di DUNCAN


Cara
dolce
unica
amara
risata
che risuona
quale risacca nella pancia
dell'universo.

Breve
intensa
e armoniosa
traghettante
ridondante
barocca fantasia

di fantasmi gialli
su sfondo
di echi grigi

lupo d' argento
che mangi mille lune
in un sol boccone.

…continua…

Testi Silver, disegni di Giacomo Michelon


 
LUPOTEST
Ti riempi semplicemente la bocca di eco qui ed eco là oppure sei green dalla cima dei capelli alla radice dei piedi? Insomma


VEDI VERDE, VERDINO O VERDE MARCIO?
a cura dell’albero maestro

Stamattina sei andato al lavoro a piedi. Lo hai fatto per

a) Dimostrare la mia sconfinata fede nel verde. In effetti è una questione di fede, perché di verde lungo il percorso ho visto solo la cacca di un cane. Sconfinata era sconfinata.
b) Respirare, rilassarmi, scambiare. Intendo il meraviglioso scambio fra animali e vegetali che fa di questo nostro pianeta un meraviglioso ecosistema.
c) Perché l’automobile si è inchiodata e i mezzi pubblici erano in sciopero, che domande! Per quale motivo uno dovrebbe fare cinquanta metri a piedi?  

continua in edicola...


Last Minut di Silver

Testi Casty, disegni Giacomo Michelon, colori Paolo Ardiani


MIA SORELLA È PERFETTA

Mia sorella è perfetta. È nata perfetta, era già una bambina che obbediva sempre, poi è diventata un’adolescente responsabile, non le ci è voluto niente per diventare una moglie e una madre che “Ce ne dovrebbero essere di più così… che se tutte fossero come lei gli uomini non andrebbero dietro alle altre donne!” come dice nostra madre a ogni festa comandata… Più di una COME mia sorella? Per favore, no!!! Lei c’è, le voglio anche tanto bene, ma una basta, te lo posso assicurare!!! Io ero una bambina ribelle, devo dirti che adolescente sono stata o te lo puoi immaginare da sola?
Oggi sono una madre, nel senso che ho due figlie e non so mai se con loro faccio bene o faccio male, sono sempre “ancora” una moglie ma chissà per quanto a sentire mia madre…
Ti racconto queste cose perché ho l’impressione che mia sorella stia crollando, sì ho detto crollando. Negli ultimi tempi la vedo sempre più spesso con gli occhi lucidi, è nervosa con suo figlio e altri comportamenti che non hanno niente a che fare con la donna perfetta con cui ho dovuto confrontarmi (per perdere!!!) fino a oggi… ma che cosa posso fare io per lei? Io che sono il disordine assoluto fatto persona?..

sorellastra

Quando si dice che la simpatia non va a braccetto con la perfezione…
Vabbè, ma perché mi sono già schierata dalla tua parte? In fondo sei stata ribelle, sei insicura su come crescere le tue figlie, sei disordinata… perché mai mi dovresti essere simpatica?
Il fatto è che l’imperfezione altrui, da che mondo è mondo, ispira più simpatia della perfezione. Un po’ perché ci assolve dalle nostre imperfezioni e ci “solleva” dalla responsabilità di diventare perfetti. Un po’ perché - ma c’è bisogno di dirlo? - la perfezione è un pizzico noiosa.
Per fortuna, la perfezione ha anche un sostanzioso limite: chi ha deciso di inseguirla, sa anche che non la raggiungerà mai. Diciamo che ci sono due modi per non raggiungerla e tu hai scelto il meno faticoso. Tua sorella invece - non serve adesso stabilire da quando, come e perché - si è data all’inseguimento e senza mollare mai per giunta, senza concedersi pause o attenuanti.
Ed è probabilmente per questo che adesso non sa cedere: teme di andare in pezzi, crollando insieme a quel che ha costruito fin qui.
Ed è anche per questo che la puoi aiutare, facendole capire che se ha qualche istante di cedimento (che cosa sarà mai poi in confronto ai tuoi?!?) tu le vuoi bene lo stesso, l’apprezzi e tutte quelle cose che… vorresti venissero dette a te.


Quando il problema è più grande di te e la posta “normale” non ti convince, usa la prioritaria e scrivi a “AIUTO PSIC” - Lupo Alberto
McK – viale Bianca Maria, 9
20122 Milano
oppure via mail a r.percoco@lupoalberto.it

4 commenti:

Anonimo ha detto...

sembra un bel numero, è molto bella anche la storia a colori (che io ho già letto perchè è una ristampa del 2003). Gli anni 2000-2005 sono stati strepitosi per Lupo Alberto.

Giacomo Michelon ha detto...

C'è chi preferisce il lupo degli esordi, quello degli anni '70; chi stravede per gli anni '80; chi mollò il lupo all'arrivo dei nuovi autori negli anni '90; chi come te, caro anonimo, adora il primo lustro del nuovo millenio; secondo me le annate 2008-2010 sono state niente male, contengono un po' di chicche sfuggite ai più...la storia del Lupo per ora, dopo quasi quarant'anni e 323 numeri consecutivi in edicola, consegna come memorabili - e forse irripetibili - gli anni novanta.
^__^

Anonimo ha detto...

si, era buone anche le annate 2008-2010, ma io preferisco quelle 2000-2005

Lupazzo ha detto...

Dal 2000 al 2005 è stato niente male ma per me il meglio è stato dal 2005 al 2010

Related Posts with Thumbnails