venerdì 15 luglio 2011

Mieko trasforma la carta dei giornali in bangles

MIEKO nasce da oltre quarant'anni di esperienza nel manipolare carta e altri materiali naturali. E' la fusione delle due anime del progetto: MIlano ed EKOlogia. L'attenzione all'impatto ambientale è fondamentale sia nella scelta dei prodotti che delle lavorazioni, le materie prime naturali sono trattate nel rispetto dell'ambiente e di chi le indosserà. Oggetti riciclati o riutilizzati come fumetti, pagine gialle, cartine nautiche rinascono in sofisticate creazioni unendosi a pietre preziose, madreperla, metalli nobili e pelli ricercate. Design e manifattura, in ossequio a Milano, capitale internazionale della moda, non possono che essere orgogliosamenti Italiani. La lavorazione accurata ed artigianale dei pochi esemplari prodotti, assicura qualità, originalità ed esclusività. Eva Kant e Diabolik, Lupo Aberto, Asterix e Obelix diventeranno un ornamento oltre che compagni di buone letture. Di sicuro il modo migliore per portarseli dietro, allo stesso tempo rispettando l'ambiente. Adesso il vostro libro o fumetto preferito non deve rimanere per forza impolverato su una libreria: chiedete a Mieko di realizzarvi un bijoux ad hoc!!!

fonte

Se volete curiosare ile collezioni Mieko, fatevi un giro QUI !

3 commenti:

Gabriele ha detto...

Belli! Posso fare una specie di giochino? Voglio indovinare in quali vignette hai inchiostrato silver... Allora,la 2,3,4 della pagina 5,tutta pagina 6,la 1 di pagina 7,mosè e alfredo nella 2 e tutta la 3,tutta pagina 8,tutta pagina 9, la 1 e la 2 di pag 10,la 2 e la 3 di pag 11 tutta pag 12quali vignette hai inchiostrato silver... Allora,la 2,3,4 della pagina 5,tutta pagina 6,la 1 di pagina 7,mosè e alfredo nella 2 e tutta la 3,tutta pagina 8,tutta pagina 9, la 1 e la 2 di pag 10,la 2 e la 3 di pag 11 tutta pag 12. Se ho indovinato disegno premio! ;)

Gabriele ha detto...

Ps ma la storia mors tua continua nel prossimo numero?

Giacomo Michelon ha detto...

O___O
mi hai fatto venire il mal di testa...dopo verifico...orgh

...sì, Mors tua contina, certo!

Related Posts with Thumbnails