martedì 1 febbraio 2011

Anteprima Lupo Alberto n° 308, febbraio 2011

Cover di Silver

PREZIOSITA’

di Alice

Ogni attimo è prezioso
alla mia vita.
La mia vita ancora non lo sa
perchè è qui soltanto
da diciannove anni.
Io però lo so
e raccolgo pietre azzurre
per costruirmi un mare
tutto per me
quando la terra sarà finita.


Tavole Silver/Cannucciari/Michelon
LUPOTEST
In amore fai programmi, agisci d’impulso o procedi “alla volemose bene” come si dice per indicare una navigazione più a svista che a vista? Per dirla con il corpo…

AMI DI TESTA, DI CUORE, DI PANCIA O…DI PIEDI?
a cura del mese dell’ammmore

IL REGALO PIU’ BELLO CHE TI HA FATTO

a) Una lettera d’amore dentro un mazzo di fiori.
b) Un mazzo di fiori con sotto una scatola di cioccolatini.
c) Una scatola di cioccolatini con dentro una vacanza premio (per uno).

UN GIORNO LONTANI E' UN GIORNO

a) In cui sognarsi è sempre meraviglioso
b) In cui pensarsi è quasi doveroso
c) In cui respirare è ancora incredibilmente possibile

...continua sul numero in edicola...


AMICI PER LA PENNA

Sono una ragazza di 28 anni, mi piace l’arte e la filosofia, non tanto quella dei libri ma quella che si inventa giorno per giorno, e soprattutto amo scrivere.
Vorrei conoscere persone timide e sensibili. Se sei così scrivimi, mi farebbe piacere corrispondere con te. LUISA BIZZARRI - via di Casal Morena 168/B - MORENA (ROMA)

Ciao a tutti! Mi chiamo Luca, un ragazzo di 19 anni, vivo a Voghera (Pavia) e il mio più grande desiderio è fare il fumettista. Cerco una ragazza che mi apprezzi per quello che sono, e inoltre vorrei corrispondere un kasino, con persone che condividono i miei stessi interessi: piccolo popolo (elfi, folletti, gnomi e altri esseri soprannaturali), storia antica e altomedievale, leggende, popoli antichi e non, fumetti, cartoni animati (no dragonball ke lo odio), ecc...
Scrivetemi a lucafegh@live.it

LUPOROSCOPO
Bilancia
L’amore nel mese dell’amore

Il cuore ha trovato il suo sogno
I sogni si moltiplicano a vista d’occhio
L’intesa è con un Cancro indipendente
Il tuo segreto è nel tuo cuore (e solo lì)
E se domani…credessi veramente nel tuo grande amore?

Scorpione
L’amore nel mese dell’amore

Il cuore fibrilla per qualcuno che non lo sa
I sogni stanno perdendo la pazienza
L’intesa è con un Leone avvolgente
Il tuo segreto è qualcosa di cui ti vergogni
E se domani…smettessi di obbedire ai suoi capricci?




Doppia storia Piero Lusso ( testi & colori) , Giacomo Michelon ( disegni ), Ciro Cangialosi ( colori ).

Quando il problema è più grande di te e la posta “normale” non ti convince, usa la prioritaria e scrivi a “AIUTO PSIC” - Lupo Alberto
McK – viale Bianca Maria, 9
20122 Milano
oppure via mail a r.percoco@lupoalberto.it




SEMPLICEMENTE E' SCOMPARSO

Caro Psic,
ti scrivo per un problema di sentimenti. Anni fa ho conosciuto C. (non voglio fare nomi), molto più grande di me (ho 22 anni e lui 35).
Mi sono innamorata di lui praticamente nell'istante in cui l'ho visto. I primi mesi li ho passati su una nuvola rosa. Hai presente quando vedi tutto il mondo come se fosse una fiaba? Ma poi la fiaba è finita.
Ho realizzato che in realtà lui era quello che la gente definisce poeticamente "spirito libero" (quando non vuole dire "irresponsabile di prima categoria").
Ora che ci penso, non ne sono sorpresa, c'erano stati parecchi segnali, prima, ma li avevo puntualmente ignorati. E ne ho pagato le conseguenze, perchè ho lasciato che C. mi maltrattasse come più gli piaceva.
Speravo che le cose cambiassero, e tornasse tutto come all'inizio. Illusa, lo so. Le cose sono peggiorate, ci sono stati dei momenti in cui temevo che sarei impazzita del tutto.
Mangiavo malvolentieri, piangevo di continuo, e quando avevo a che fare con lui vomitavo, letteralmente. I rapporti con i miei genitori, le mie sorelle, mio fratello si erano deteriorati, e non avevo quasi più amici.
Fino a quando, 4 mesi fa, non ho deciso di mandarlo al diavolo sul serio, decisione aiutata dal fatto che lui, poi, oltre ad essere diventato anche un amico di m..., non si è più fatto sentire per mesi. Grazie ad un'amica comune (una delle poche che mi erano rimaste), un anno fa ho conosciuto D. (che, per dovere di cronaca, ha 21 anni). Tre mesi fa mi sono messa con lui.
Non è un sentimento da "nuvoletta rosa", quello che provo per lui. Tanto che, all'inizio, avevo paura che in realtà stessi con lui solo per scacciare C. dalla mia mente.
Ma mi sono dovuta ricredere. Non lo definisco "l'amore della mia vita", diffido di espressioni simili, perchè evocano i sentimenti totali e distruttivi che provavo per C. Ma con lui sto bene. Sono più tranquilla, ho recuperato l'appetito, la voglia di ridere, di farmi bella, i rapporti con i miei sono migliorati, mi sono fatta nuovi amici.
Starei davvero bene, se non fosse per una lettera da parte di C. che ho ricevuto tempo fa. Forse mi chiedeva scusa? Forse mi chiedeva come sto? Niente affatto!!! Mi chiedeva di partecipare a incontri spirituali (la sua fissazione).
Mi è venuta su una rabbia tremenda!!! Ho fatto una gran fatica a realizzare che ha sempre contato sul fatto che la gente dovesse pendere dalle sue labbra, e che quindi non doveva sorprendermi quell'accidenti di missiva. Ma mi sono sorpresa di scoprire che vorrei rivederlo. Devi sapere che, quando ha smesso di farsi sentire, non lo ha fatto avvisandomi (del tipo "ti lascio" o "non voglio più sentirti"). Semplicemente è scomparso.
E ora lo voglio rivedere, e parlargli seriamente, guardarlo negli occhi. Ma non so come gestire questi sentimenti. Piuttosto che rimettermi con lui, non so neanche cosa farei.
Ma c'è una parte di me che non vuole che se ne vada. Cosa devo pensare di questi sentimenti? Spero che tu possa aiutarmi.

Angy


Cara Angy, se me lo permetti dividerei la risposta in due parti: che cosa devi PENSARE di questi sentimenti è la prima, che cosa devi FARNE è la seconda.
“Pensane” bene, è la mia prima risposta. Non trattarli male, non trattarti male.
Se si ama (e ometto il davvero, sennò divento il solito bacioperugina o la canzone di non ricordo chi), se si ama dicevo, è questo quello che succede.
Succede che ti manca, anche se il tuo buon senso ti suggerisce che è stato meglio così e la tua razionalità ti stuzzica con la domanda ma come ho potuto amare uno simile?..Se tu lo hai amato uno così, e tu lo hai amato, è perchè in quel momento della tua vita rappresentava, se non in tutto almeno in parte, quello di cui avevi bisogno.
Oppure era l’esatto contrario di quello di cui avevi bisogno…riusciamo a farci anche del male da soli di tanto in tanto, o no? In un caso o nell’altro, comunque, è quello che eri allora, e che probabilmente in qualche parte di te dimora ancora, che non vorresti perdere. Quella che ha amato in quel momento eri tu: perchè dovresti cancellarla o pensarne male?
Altro è che cosa devi FARNE di questi sentimenti.
Io credo che nessuno possa dirti che cosa è meglio per te, se tu non lo senti davvero. Ma se senti davvero, e spero di sì, che quella persona ti ha fatto male, al limite dell’autodistruzione, devi ignorare la sua lettera e lasciare che quello che provi sbiadisca a poco a poco.
Tieni conto che a lasciarti quella voglia di rivederlo è anche la sua modalità (vigliacca) di abbandono: la scomparsa fa nutrire i dubbi che un vero addio non farebbe.
Un motivo in più per “scomparire” tu, adesso. Può darsi che l’egocentrico “santone” non accetti di essere dimenticato, data l’abitudine ad avere le labbra prensili. Un altro motivo per lasciarlo sbiadire.





2 commenti:

unfan ha detto...

ma silver non le disegna più le storie?

Giacomo Michelon ha detto...

No...più o meno da 23 anni...

Related Posts with Thumbnails