venerdì 3 settembre 2010

Anteprima Lupo Alberto n° 303, settembre 2010

Ed ecco infine dopo tutte le anteprime agostane, l'anteprima settembrina. Qui sopra la cover del 303 disegnata da Silver!


PREMI IGNOBEL

Mentre a Stoccolma si assegnano i Nobel, in un teatro dell'università di Harvard si celebrano gli Ig Nobel, i premi per le ricerche più assurde - che un po’ ti fanno ridere e un po’ ti fanno pensare - condotte da rispettabili scienziati di tutto il mondo. Ecco alcuni premi del passato.
Ornitologia: perchè ai picchi non viene il mal di testa.
Nutrizione: lo scarabeo stercorario è un mangiatore schizzinoso.
Acustica: perchè il rumore di un'unghia che graffia la lavagna è così fastidioso.
Matematica: il calcolo di quante foto vanno scattate per essere (quasi) sicuri che nessuno in un gruppo verrà con gli occhi chiusi.
Fisica: perchè, se si piegano, gli spaghetti crudi si rompono spesso in più pezzi.


Chi le ha, le scriva!
Invia le notizie più strane, assurde, divertenti, incredibili ma vere a
Lupo Alberto – Chi le ha le scriva
McK – viale Bianca Maria, 9
20122 Milano
oppure via mail a
r.percoco@lupoalberto.it
Non dimenticare di allegare le prove indicando la fonte o inviando fotocopia dell’articolo.



ME STESSA
di melina ‘84

Me stessa è questa lacrima nella notte
questa goccia di pioggia sulle ciglia
questa uscita di insicurezza
questa porta aperta sul niente
questa innocenza colpevole
questa barzelletta senza ridere
questa risata senza denti
questa pace armata.
Qualcuno mi salvi da me stessa.


LUPOTEST

Sai trovare sempre la strada quando la cerchi? Ti orienti col sole, con le piante o seminando briciole di pane? Sai sempre dove ti trovi o non capisci mai com’è che ti perdi? Insomma sei
BUSSOLATO O SVALVOLATO?
a cura di nordsudoves test

L’INSEGNANTE DI MATEMATICA TI INVITA A USCIRE CON UN GENERICO “FUORI!”. TU DOVE VAI?
a) Fuori dal banco, ma resto nei paraggi. Così impara a darmi indicazioni più precise la prossima volta.
b) Fuori dall’aula, al mio posto.
c) Fuori di testa, ma senza muovermi dal mio posto, perchè ci metto un sacco di tempo ad occuparlo ogni mattina, figurati se lo mollo.

A QUALE SENSO FA CAPO IL SENSO D’ORIENTAMENTO?

a) All’olfatto. Se sento odor di fatica, prendo subito la strada giusta: quella che va in senso contrario.
b) A nessuno dei cinque sensi in particolare. Quando devo orientarmi li metto in moto tutti, ma il capo resto io.
c) Figurati, adesso! So a malapena chi è e già si mette a comandare…

...continua sul numero in edicola...


LUPOROSCOPO
Bilancia

A settembre, se tu fossi
un oggetto saresti una panchina
un animale saresti uno sparviero
una pianta saresti un tronchetto della felicità
un personaggio saresti Maga Magò
una qualità saresti l’immaginazione
un difetto saresti la sottomissione
una parola (chiave) saresti “ho un sogno?”

Amore: Stai per stregare il mondo
Amicizia: Non prendertela per tutto
Salute: Proteggi gli occhi
Soldi: Non sovraccaricarti di…hobby


Scorpione


A settembre, se tu fossi
un oggetto saresti un salvadanaio
un animale saresti una civetta
una pianta saresti una petunia
un personaggio saresti Pinocchio
una qualità saresti l’entusiasmo
un difetto saresti l’ostinazione
una parola (chiave) saresti “tentativo”


Amore: Si apre uno spiraglio
Amicizia: Qualcuno è un po’ troppo invadente
Salute: Meglio su tutti i fronti
Soldi: Ascolta i consigli di casa





T.V.B.


“Ma sei matta?”...Forse sì! Buon compleanno Miki! E già che ci sono ne approfitto per dirti che ti voglio tantissimo bene!
La tua piccola Regi



Forse l'avevate già intuito ma forse ancora no... mi riferisco al "che c'azzeccavano i pop-up col cinema polacco"... troverete - forse - le risposte ai vostri dubbi leggendo ALBERTO 2.0, scaturita dalla fantascientifica mente del Piero Lusso, disegnata con matite polacche dal Giacomo Michelon e colorata sotto lussizzazioni elettroniche dal Ciro Cangialosi.




AIUTO PSIC

Quando il problema è più grande di te e la posta “normale” non ti convince, usa la prioritaria e scrivi a “AIUTO PSIC” - Lupo Alberto
McK – viale Bianca Maria, 9
20122 Milano
oppure via mail a r.percoco@lupoalberto.it


MA CHE CI SARA’ MAI DA RIDERE
Cara, insostituibile Ross, non so tu ma io sto male. Qualche tempo fa ti ho scritto una lettera in cui ti chiedevo, secondo te, dove stiamo andando...beh, la risposta è arrivata da sola. Verso il disastro stiamo andando!
Come al solito mi compro il Lupo, come al solito leggo le strisce e rido, anche se nella Ballata-bellissima-da ridere c'era poco. E poi leggo la Posta. E cosa trovo?
Oltre che lettere in cui si espongono problemi personali, come è giusto che sia, trovo persone che vi chiedono di essere un po’ più leggeri perchè sennò si ride meno, trovo persone che vorrebbero far dichiarare gli omosessuali malati di mente e hanno il coraggio di nominarsi "Libere"...tutto questo mentre chi abbiamo al governo fa passare una legge che VIETA ai magistrati di indagare negli sporchi affari della "Casta" e ai giornalisti di rendere note le loro nefandezze.
Oh, ma scherziamo o cosa? Ma queste persone così superficiali, si rendono conto che con la loro condotta non fanno altro che aiutare una cerchia di pazzi a consegnarci-TUTTI!-nelle maglie di una dittatura?
Ma che si dovrebbe fare, trasformare il Lupo in una sorta di teatrino sullo stile del Bagaglino? Dove si ride di tutto, anche di ciÚ su cui da ridere non c'è affatto? Ma sì, basta che l'Italia vinca ai mondiali, basta che si possa comprare una tv col digitale che ti fa vedere tutto a scatti, basta che si possa griffarsi, montarsi, farsi e strafarsi...NE HO ABBASTANZA!
Siamo pericolosamente sul bordo di un baratro, un baratro di un colore nero come già in passato gli Italiani hanno sperimentato. Questa volta la purga con l'olio di ricino arriverà dopo un "Mi consenta"? E i manganelli saranno ancora neri o verdazzurri? E mentre tutto questo succede c'è gente che vuole soltanto ridere e non pensare ad altro e altra gente che si schifa per un bacio tra persone dello stesso sesso? Ross...non so tu ma io non mi sento bene nemmeno un po’.

Massimo
P.S. Lascio il mio indirizzo mail a disposizione, per qualunque scambio di idee con gli altri lettori.
Caro Massimo, prima di tutto grazie di preoccuparti per la mia salute (e non solo per la mia!). Effettivamente, bisogna riconoscerlo, non c’è granchè da stare allegri. Il fatto è che bisognerebbe conoscere la storia per rintracciare i rischi di periodi bui in questo silenzioso e apparentemente innocuo governare a suon di ddl.
Purtroppo non rintraccio nei programmi di chi si occupa di scuola la più pallida intenzione di incrementare la storia (e la cultura in generale). Ma io sono stata insegnante (e ancora lo sono in alcuni corsi universitari) e quindi che cosa ne so io di storia, geografia e annesse inutilità? Vabbè, ma tu volevi parlare di un altro rischio, quello che il Lupo si trasformi in un teatrino stile Bagaglino. Tranquillo, è un pericolo che da queste parti non si corre, e non voglio nemmeno valutare se sia un bene o un male, mi limito a constatarlo quotidianamente. Ma lo vedi bene anche tu: non hai fatto nemmeno in tempo a preoccuparti e già ti confeziono una posta densa così…

In ogni caso, sai che adesso devo fare per qualche riga l’avvocato del diavolo sennò non sono contenta, non è la leggerezza il contrario della profondità. Scherzare va bene, ridere anche, ridere tanto anche anche. Quindi ben vengano tavole, storie, lettere che non ci parlano sempre e solo dei massimi sistemi e delle relative disfunzioni. Il contrario di contenuti è vuoto di contenuti, non leggerezza nell’offrirli. Facci sapere quando noi del Lupo saremo passati alla seconda che ho detto, ma facci sapere anche se smettiamo di far ridere, perchè anche questo sarebbe un peccato. Un altro tipo di peccato, ma pur sempre un peccato. Grazie in anticipo per la sorveglianza.

ross.


18 commenti:

Lorenzo ha detto...

Molto bella la storia, e soprattutto bellissime le schermate!
ma perchè Michelon.dll non è adatto all'uso in quella situazione? :P :P

Piero Lusso ha detto...

Orpo, Lorenzo, devi avere una vista d'aquila! Quelle schermate mi sono costate alcune diottrie, ma mi sono divertito un sacco, anche a fare gli scherzi al vecchio Giac.
Riguardo Michelon.DLL, credo fosse solo un bug. Succede, eheh..

Giacomo Michelon ha detto...

qu-quale situazione ?
^_^

Lorenzo ha detto...

@giac: viene caricato assieme a Kamasutra.dll e Tantra.dll, fai un po' tu! :D

Comunque trovo stupendi questi piccoli particolari: danno peso alla storia e la fanno godere molto di più

p.s. peccato che la modalità "papi" non fosse disponibile

Piero Lusso ha detto...

Lorenzo, la modalità "Papi" è stata disdattivata perchè altrimenti la storia avrebbe preso una piega imprevedibile. Grazie del commento, è divertente inserire questi particolari, ma ancor più sapere che c'è chi li apprezza e li va a scovare. E ora una sfida: ci sono due riferimenti da esperti del fumetto nascosti tra le pagine, e una scritta "CIRO" camuffata in una vignetta...

gabriele ha detto...

process:lutzo.exe.giac.exe.
cirolmo.exe
pag.50 seconda vignetta :))))))))

Piero ha detto...

No, intendevo due riferimenti storici del fumetto (sono difficili per chi è ggggiovane, lo so...). In quanto a CIRO, è una scritta GROSSA mascherata...

Lorenzo ha detto...

ciro è nella seconda vignetta di pg 39, nella tastiera del pc.
Per i riferimenti fumettistici devo rileggermela bene :D

piero lusso ha detto...

Giusto Ciro 39. Per le citazioni fumettistiche, si parla di roba vecchia. Ma posso dare un aiutino...

Lorenzo ha detto...

mmh non so: 61 cygni è una stella doppia piuttosto nota e credo abbastanza citata in fantascienza però non coglierei direttamente la citazione.
Dammi l'aiutino, va! :D

Piero ha detto...

Sono citazioni da anziani fumettofili. L'aiutino: entrambe nella locandina del cinema polacco...

gabriele ha detto...

forse qualcosa che riguarda una sala 13?Sinceramente non lo so...il "letargo dei sentimenti" non mi ricorda nulla e le scritte illegibili in (finto)
polacco...comunque complimenti per la storia, è molto simpatica.^^

Piero Lusso ha detto...

Ecco le citazioni fumettofile.

"Il Letargo dei Sentimenti"
Grande storia di Igort, nel periodo d'oro del fumetto italiano a metà degli anni 80. Da poco ristampata da Coconino
http://www.igort.com/igort-books_available_letargo_sentimenti.html

Regia di MXYZPTLK
Mxyzptlk era uno dei nemici di Superman, un folletto dispettoso proveniente dalla quinta dimensione.
http://it.wikipedia.org/wiki/Mister_Mxyzptlk

Eheh Difficili, eh?

gabriele ha detto...

cavolo quanto sono ignorante come fumettofilo!^^

CirOlmo ha detto...

Ohibò mi sono perso tante citazioni pur avendo colorato la storia.. ^_^

La scritta "Ciro" l'ha aggiunta Piero durante una sua incursione nelle tavole dove ha aggiunto le finestrelle 3D.. Siceramente l'ho notata a fumetto comprato e mi è venuto da ridere sia perchè ai tempi tanto ero preso che nonostante su quella tavola ci sia tornato più di una volta non l'avevo notata e poi perchè l'ho visto come un modo di darmi importanza nonostante sia l'ultimo arrivato..

Parlando da fan di Lupo Alberto mi fa piacere sentirmi già così "integrato" a voi..

Grazie mille ^_^

Lorenzo ha detto...

Non avrei mai beccato le citazioni: non tanto perchè sono giovane quanto perchè riguardano fumetti che non ho mai letto ;)

comunque una storia con la modalità papi attiva la vogliamo :D

Piero Lusso ha detto...

Modalità Papi attiva? Beh, Enrico ce l'ha tutti i giorni...

CirOlmo ha detto...

E' un buon spunto per una nuova storia però..

Related Posts with Thumbnails